18 Novembre 2018

Bio – IT

Il Coro della Facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia (sede di Cremona) è stato ufficialmente fondato nel 2002, ma già nel 2000 la passione comune per il canto corale ed in particolare per il repertorio rinascimentale aveva riunito il gruppo vocale. Nel 2001 la direzione artistica e musicale del Coro viene assunta stabilmente da Ingrid Pustijanac, che guida il gruppo fino al 2013, quando il testimone passa a Giovanni Cestino.

Pur simile a tante altre realtà universitarie, l’esperienza del Coro della Facoltà di Musicologia si distingue per la stretta collaborazione con il corpo docente del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali, coordinando così proficuamente ricerca e prassi. Frutto di tale collaborazione sono programmi concertistici d’interesse musicale e musicologico comprendenti opere rare e spesso inedite di autori quali de Ortona, Asola, Gastoldi, Leo, Sarro, Mancini e altri.

Particolarmente significativo, sotto questo aspetto, è stato il recente progetto dedicato alla riscoperta del repertorio sacro dei maestri di cappella francescani conventuali, condotto sotto l’egida del Centro Studi Antoniani di Padova e in collaborazione con formazioni professionali (Gesuado Consort of Gesualdo e Ars Cantica Choir). Con questo programma, il Coro si è esibito sotto la guida del M° Marco Berrini il 1 luglio 2016 presso la Basilica Antoniana di Padova, nell’ambito del xvii Convegno Internazionale di Studi Barocco padano e musici francescani. L’apporto dei Maestri Conventuali, e a Dalmine (BG), all’interno della rassegna La figurazione delle cose invisibili (vi edizione).

Al repertorio polifonico del Rinascimento il Coro affianca costantemente la musica corale del XX secolo, esplorata con la medesima prospettiva di ricerca: agli autori più celebri quali Poulenc, Stravinskij, Britten e Bettinelli si uniscono autori meno frequentati quali Desderi, Crestani, Mosso e Traiger. Il Coro, inoltre, ha commissionato e/o eseguito in prima esecuzioni assoluta opere di giovani compositori quali M. Benetti, A. Barberis e G. Albini (di cui il Coro, nel 2014, ha inciso l’integrale della musica vocale sacra per Brilliant Classic).

Oltre alla regolare attività concertistica in Italia (Venezia, Rovereto, Milano, Trieste, Reggio Emilia, Parma, Alessandria, Salerno ecc.) e all’estero (Saint-Etienne, S. Victor sur Loire, Konstanz, Regensburg, Pola, Vaasa, Albi) in importanti festival e rassegne, altre importanti occasioni di esibizione per il Coro della Facoltà di Musicologia sono state il conferimento della laurea honoris causaa Sir John Eliott Gardiner (18 ottobre 2006), la visita di S.S. Benedetto XVI all’Università di Pavia (22 aprile 2007), e l’apertura della 18th Biennial International Conference of Baroque Music (Cremona, 10 luglio 2018).

Il Coro ha inoltre realizzato progetti di scambio con numerose formazioni (Coro dell’Università di Parma, Coro dell’Università di Saint-Etienne, Coro dell’Università di Costanza, Coro dell’Università di Vaasa ecc.) e celebrato il decennale della sua nascita organizzando il seminario di studi «Musicorum et cantorum magna est distantia?» (Cremona, 26-28 aprile) durante il quale ha eseguito musiche di Verdelot, Palestrina e Lasso alla presenza di Peter Phillips (The Tallis Scholars).

***

Il Coro della Facoltà di Musicologia, così come l’Associazione di cui è emanazione, ha mantenuto il suo nome originario, quale traccia della sua storia, anche a seguito della modifica dello Statuto dell’Università di Pavia, che nel 2012 ha unificato l’ex Facoltà con il Dipartimento di Scienze musicologiche e paleografico-filologiche in un’unico Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali. Ciononostante, la nostra compagine muta la sua denominazione in “Coro del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali” in occasioni di tutte le manifestazione ufficiali d’Ateneo.

Similmente, con il nome di Voci del Coro della Facoltà di Musicologia, indichiamo piccole formazioni modulari ed occasionali con cui il Coro ha eseguito, in specifiche occasioni o nell’ambito di progetti dedicati, repertorio arsnovistico e madrigalistico.

 

Il Coro della Facoltà di Musicologia è associato a U.S.C.I. LombardiaProvincia di Mantova.